Perché il Belmond Hotel & Spa?

Oggi ti racconto della mia esperienza al Belmond Hotel & Spa la Résidence Phou Vao, uno dei centri benessere migliori che io abbia mai provato.

Come consuetudine in ogni mio viaggio in oriente cerco sempre di ritagliarmi dei momenti di relax all’interno dell’itinerario di visita per rigenerarmi e per non renderlo troppo serrato e faticoso. La vacanza è anche riposo no?!

Per il mio viaggio in Laos non faccio eccezione e, prima della partenza dall’Italia, seleziono i centri benessere che più mi ispirano, annotandoli con il proposito di farvi visita.

Dopo una lunga ricerca mi imbatto nel Belmond Hotel & Spa a Luang Prabang. Leggo che è situato sul colle sud della città, completamente immerso nel paesaggio rurale tra i campi di riso, vedo le immagini e penso… è tutto ciò che chiedo!

 

Alla ricerca del Belmond perduto!

L’ultimo mio giorno in Laos decido così di dedicarlo al benessere visto e considerato che, l’indomani, mi sarei trasferita in Cambogia per un tour serrato di 5 giorni ad Angkor!

Di buona mattina, in sella alla mia bici, parto alla volta del Belmond Hotel & Spa consultando, prima di uscire, la mappa dal sito dello stesso. La Spa si trova a breve distanza dal il mio albergo che avevo volutamente scelto per la sua vicinanza tant’è che, compiaciuta, ripenso alla famosa frase del colonnello Hannibal Smith dell’A-Team “Adoro i piani ben riusciti!”, ebbene saranno le ultime parole famose! 🙂

Dopo dieci minuti di pedalata arrivo nel luogo indicato ma, con mia grande sorpresa, anziché una Spa ci trovo un tempio!!

Chiedo informazioni ad un monaco che esce proprio in quel momento e che mi fa notare che in quella zona non ci sono hotel… sgomento!

Colpita nell’orgoglio torno verso il mio albergo con la volontà di scoprire la vera localizzazione.

Chiedo alla mia reception e con mia grande sorpresa mi indicano un luogo in tutt’altra parte. Fu allora che realizzai che la mappa dell’hotel non era esatta e che mi aveva portata fuori zona… ecco risolto il mistero del Belmond perduto!

Per mia fortuna la vera località in cui si trova il Belmond Hotel & Spa era comunque prossima al mio albergo. Rimonto in sella alla bicicletta e finalmente riesco a raggiungerlo!

L’hotel rimane in zona collinare in cima ad una piccola salita. Mi accoglie una gentilissima donna con la quale mi intrattengo a parlare non dopo aver prenotato un pacchetto benessere per il pomeriggio.

 

L’inizio dell’estasi

Vengo fatta accomodare in uno splendido patio senza pareti in legno scuro ribassato, arredamento con mobili in legno massello, fontane e specchi d’acqua si alternano tra un interno ed esterno senza confini.

Tutto è curato nei minimi dettagli. L’atmosfera è raccolta, fiori, candele e suoni completano un momento di pace e silenzio.

La responsabile del centro benessere mi dà il benvenuto e mi accompagna dall’altra parte del giardino attraverso percorsi rigogliosi di vegetazione, con giare colme di fiori collocati uno ad uno a formare un disegno geometrico.

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos

Nei minuti precedenti al massaggio laotiano (simile al thai tradizionale ma con l’aggiunta di oli essenziali) mi viene offerto un infuso di te all’arancia mentre compilo una scheda riguardo al mio stato di salute.

Entro in un piccolo padiglione in legno con indosso l’elegante kit fornito e formato da un morbido accappatoio, pantofole, una bustina in carta di riso con l’intimo da indossare e un astuccio doccia in legno.

Dopo la consueta lavanda dei piedi con fiori e piante officinali, inizia il massaggio di 90 minuti con un primo soft scrub della pelle di 30 seguito da un massaggio corpo e viso.

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos
image source https://www.belmond.com/it/la-residence-phou-vao-luang-prabang/

Qui e Ora

Nulla è lasciato al caso al Belmond Hotel & Spa, gentilezza, pudore, frasi come “mi consente di massaggiarle la pancia?” o “è d’accordo che le copra gli occhi Madam?” sono attenzioni non da tutte le spa.

Sul fondo stesso del lettino, sotto al foro per appoggiare il viso, è collocata una ciotola rotonda con dei piccoli fiori che compongono un disegno variopinto realizzato con minuzia e pazienza.

Alla fine del massaggio laotiano entro in un patio adiacente al padiglione con vista sulla vegetazione dove una tinozza in legno riempita di petali di rosa mi attende insieme ad un futon.

Mai come in questo momento provo la sensazione di essere nel “Qui e Ora”. Non esiste passato, non esiste futuro ma solo questo momento e non voglio pensare ad altro se non a respirare e rigenerare il mio corpo e la mia mente adesso!

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos paola bertoletti

Momenti di puro relax

Dopo circa 45 minuti di riposo in questo spazio rallentato, la massaggiatrice mi accompagna alla piscina esterna dove trovo una bevanda rinfrescante, acqua, della frutta fresca seguita da un tipico pranzo laotiano.

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos paola bertoletti

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos paola bertoletti

Bagno nella piscina a sfioro con vista accennata sulla città immersa in un verde infinito. Ordine e rigore verso la struttura e la spa, vegetazione spontanea oltre il confine.

Perfezione.

Il mio soggiorno relax si conclude con una sauna e una doccia di ghiaccio prima di essere riaccompagnata verso l’ingresso. Quando penso che tutto sia finito, il consierge mi intrattiene offrendomi un frappè di frutta esotica e raccontandomi della sua vita da monaco buddhista durata 10 anni.

Una vita fatta di studio e sicurezze date dalla veste e di come di colpo, uscendo, abbia dovuto pensare a sopravvivere. Tutto questo raccontato con un sorriso e una gentilezza unica, con una timidezza data da chi è poco avvezzo a parlare con lo straniero. Un confronto che arricchisce entrambi attraverso lo scambio delle nostre culture.

belmond hotel & spa a luang prabang nel laos paola bertoletti

Sono stata davvero coccolata in questa esperienza al Belmond Hotel & Spa, non mi è stato fatto mancare assolutamente nulla e ogni mio bisogno è sempre stato anticipato.

Rispetto ad altre SPA del Paese non è sicuramente a buon mercato. I prezzi sono paragonabili di un centro benessere di qualità in Italia ma consiglio in assoluto l’esperienza per capire davvero cosa significhi gentilezza e attenzione al benessere dell’ospite.

 

Sei stata anche tu al Belmond Hotel & Spa? Raccontami la tua esperienza e lascia un commento!

Se anche tu sei appassionato di benessere, non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter per restare aggiornato sui prossimi articoli!

Vuoi sapere di altre esperienze nei migliori centri benessere? Clicca qui!

Write A Comment

Iscriviti alla mia newsletter

Riceverai una mail SOLO quando pubblico i miei nuovi post

Le tue informazioni non saranno condivise con terze parti