Jaipur! Dentro a quella che rappresenta una delle esperienze più particolari della mia vita, un matrimonio induista in India! La giornata odierna prevede la discesa in campo in un Camel Polo match. Quello che inizialmente credevo fosse una tranquilla competizione a cui assistere, si è rivelata invece con un motto:

LE SQUADRE SIAMO NOI! In che senso? Ora te lo spiego!

Il campo di Polo dista circa 15 minuti dall’hotel Fairmont di Jaipur in direzione “il nulla”. Sì, perché lasciata la via principale ci addentriamo con un fuoristrada in uno sterratto sabbioso e pieno di buche.

Le strade non esistono.

Mi sorprende come ad ogni possibile svolta, ad ogni salto, si incontrano degli uomini vestiti in abiti tipici che indicano la direzione da seguire.

Improvvisamente penso ai cartelli che, spesso, si posizionano per raggiungere il ristorante dopo un matrimonio… Proprio la stessa cosa!

L’arrivo al campo

Insieme ai cavalli ho trascorso quasi metà della mia vita ma non ho mai partecipato ad una partita di Polo prima d’ora.

Il mio immaginario è rimasto fermo ad una celebre scena di Pretty Woman : lei vestita di un leggerissimo abito marrone a pois e un cappello coordinato, in un’atmosfera fatta di bla bla bla dove il divertimento più grande era rappresentato dalla sistemazione delle zolle del campo…

Mi domando: e se questa tradizione venisse seguita anche qui in India?!? Eviteremo le zolle fumanti?

camel polo match jaipur paola bertoletti

Per l’occasione sfoggio un abito in seta e un cappello a tesa larga che ho miracolosamente incastrato in valigia (non chiedetemi come ho fatto…). Al mio arrivo, però, noto con sorpresa che, nonostante il dress code richiesto, gran parte degli invitati indossano vestiti davvero pratici.

Perché? Lo scoprirò a breve!

All’ingresso ci accolgono due elefanti e una rappresentazione di tamburi e cornamuse di ispirazione Britannica sullo stile: “Adesso arriva la cavalleria inglese ma al posto dei cavalli noi abbiamo i cammelli!!!”

camel polo match jaipurPreparazione al Camel Polo match!

Le regole sono identiche ad una competizione di Polo tradizionale: due squadre e due porte. L’obiettivo del gioco è lanciare con una lunga mazza la palla nella porta avversaria in sella ai destrieri.

In un attimo ci si divide in due squadre. La rossa “gli amici dello sposo”, la gialla, al contrario, per la sposa e si decide chi gioca il primo quarto d’ora.

Sì, perché in sella ci si sta in due! Davanti il cammelliere che conduce e dietro gli ospiti che si alternano.

camel polo match jaipurCome si sale su un cammello?

La scena più divertente della mattinata è stato assistere alle ripetute arrampicate sul cammello: per salire viene infatti utilizzata una scala poco stabile (e io che pensavo che il cammello si inginocchiasse a terra!?!) con scenette del tipo:

“Sono un lemore avvinghiato ad una scala e ora mi cimento in una pole dance” oppure “Ho paura! Cammelliere ti abbraccio e ti voglio tanto bene, non lasciarmi…”

Il tutto seguito da risate a crepapelle dagli spettatori in terrazza.

camel polo match jaipur

L’inizio della partita!

Ansiosa di assistere alla partita, mi siedo in prima fila. Dopo il fischio di inizio e i primi “saltelli” un po’ goffi dell’animale, attonita mi interrogo: “ma quanto tempo ci vuole per attraversare il campo?!?”

Una media di 10 metri in 30 secondi. In pratica equivale a farsi il caffè e tornare più o meno al punto in cui si è lasciata la palla. Immagina cosa significhi passare da porta a porta…

camel polo match jaipurLa mattinata altro non è che una occasione per divertirsi in compagnia e, infatti, vengo improvvisamente “braccata” dalla famiglia della sposa che tenta in tutti i modi di portarmi in groppa per partecipare al match.

Oltre dieci anni di equitazione, non mi tirerò indietro certamente ora?! E invece si, ahimè… salire a cavalcioni a 3 metri di altezza con uno stretto vestitino in seta è un po’ troppo anche me. Non è il caso di dare spettacolo, non sono mica in Franciacorta! E così mi limito a guardare da una distanza di “sicurezza”.

La partita termina con una vittoria schiacciante della squadra rossa che aveva portato gli amici britannici in aiuto. Cose del tipo a noi piace vincere facile.. ponzi ponzi po po po…

camel polo match jaipur india

Cosa mi aspetterà adesso? 

Rientro in albergo. Ho l’intero pomeriggio libero prima della cerimonia serale del Vivaha Sanskar (il matrimonio induista) del quale non ho voluto aver nessun tipo di anticipazioni. Voglio solo lasciarmi sorprendere!

Quindi… cosa faccio? Vado in piscina o corro a scoprire Jaipur?

Mi cambio in un lampo e parto!

camel polo match jaipur

Informazioni utili

Partecipare ad un Camel Polo match è una esperienza di 2/3 ore che vale la pena di vivere se ti trovi in India o in Medio Oriente, ed è spesso indicata anche per i più piccoli.

Molte strutture, infatti, sono attrezzate con un “baby parking” e diverse attività come: itinerari nella steppa su carretti trainati da cammelli o con gli elefanti in una sorta di mini safari.

Link utili per assistere/partecipare a un Camel Polo match a Jaipur:

http://www.umaidlakepalace.com/

http://www.rajasthanvisit.com/Camel-Polo.htm

camel polo match jaipurScopri nel prossimo articolo cosa vedere a Jaipur in una giornata!

 

 

Write A Comment

Iscriviti alla mia newsletter

Riceverai una mail SOLO quando pubblico i miei nuovi post

Le tue informazioni non saranno condivise con terze parti